Robert Glasper (classe 1978) è senza dubbio uno dei musicisti più importanti e influenti del jazz americano contemporaneo. Pianista, compositore, produttore, è famoso soprattutto per una fortunata sintesi di jazz, hip hop e R&B, culminata negli album del suo Robert Glasper Experiment: Black Radio e Black Radio 2. Ne ripercorriamo la carriera dai primi del 2000 ad oggi, con la buona compagnia degli altri jazzisti, suoi coetanei, che animano la scena jazz newyorkese contemporanea: Otis Brown III, Gretchen Parlato, Eric Harland, Marcus Strickland.